“Food, Agriculture & Livelihoods Week’: PRIMA e l’Osservatorio POI protagoniste dell’agrifood italiano all’evento digitale pre-Expo Dubai

pubblicato in: News | 0

Martedì 23 febbraio Angelo Riccaboni, Presidente Fondazione PRIMA, e Simone Cresti, project-manager del Santa Chiara Lab, saranno ospiti della settimana tematica pre-Expo dedicata alle eccellenze e alle progettualità dell’agroalimentare l’Italia

Angelo Riccaboni, presidente della Fondazione PRIMA, e Simone Cresti, project manager del Santa Chiara Lab dell’Università di Siena parteciperanno al “Food, Agriculture & Livelihoods Week’, l’evento digitale pre-Expo, in programma il 23 febbraio 2021 (h 14.30).

L’iniziativa fa parte del ciclo di appuntamenti digitali che anticipano di un anno il confronto sui grandi temi dell’Esposizione Universale di Dubai al via il primo ottobre del 2021.

Durante l’evento gli organizzatori di Expo Dubai, i Paesi e le organizzazioni partecipanti si confronteranno sulle sfide della sostenibilità per il settore agrifood.

Il Segretariato Italiano di PRIMA e il Santa Chiara Lab – Università di Siena porteranno il proprio contributo in rappresentanza delle eccellenze e delle progettualità dell’agroalimentare italiano. 

Il contributo dell’Italia, visibile a partire dalle 14:30 (ora di Roma) in diretta sui canali Facebook e Youtube del Commissariato vedrà interventi di grande spessore, fornendo un’anteprima dei contenuti che connoteranno molte iniziative nel Padiglione Italia durante il semestre espositivo.

Angelo Riccaboni parlerà del programma PRIMA e di cooperazione nel Mediterraneo per l’innovazione alimentare, Simone Cresti interverrà sulle buone pratiche per la sostenibilità raccolte nell’Osservatorio POI (PRIMA Observatory on Innovation). 

Altri interventi verteranno su bioeconomia e filiera agroalimentare italiana come modello globale di sostenibilità competitiva.


Expo Talks – Food, Agriculture & Livelihoods Week – 23 febbraio 2021

Angelo Riccaboni, Chair PRIMA Foundation, Chair Santa Chiara Lab-University of Siena – “Il Programma PRIMA: la cooperazione nell’innovazione alimentare come motore della diplomazia scientifica nel Mediterraneo”

Simone Cresti, Project Manager, Santa Chiara Lab – University of Siena – “Buone pratiche per sistemi agroalimentari mediterranei più sostenibili”

Mauro Fontana, President of the Italian Technology Agrifood Cluster CL.A.N. – “Bioeconomia, Nutrizione & Salute: Persone, Pianeta, Prosperità”

Luigi Scordamaglia, Managing Director of Filiera Italia – “La filiera agroalimentare italiana come modello globale di sostenibilità competitiva”

Info: https://italyexpo2020.it/2021/02/19/expo-dubai-litalia-dellagroalimentare-protagonista-a-un-nuovo-evento-digitale-pre-expo/ 

Condividi