Earth Day 2021: FOOD FOR EARTH: la maratona planetaria per il futuro sostenibile dei sistemi agroalimentari

pubblicato in: News | 0

Il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra delle Nazioni Unite, Future Food Institute e FAO e-learning Academy organizzano “Food for Earth”, la maratona digitale globale di 24h sulla Sostenibilità.

Dopo il successo della prima edizione, che ha riunito più di 100 voci di esperti, con 24 sessioni di lavoro, e registrato più di 100mila partecipanti in tutto il mondo, torna la staffetta virtuale per il Pianeta che, come un’ideale torcia olimpica, viaggerà da Est a Ovest e coinvolgerà imprenditori, startup, scienziati, giornalisti, giovani leader, policymakers, consulenti, agricoltori da ogni angolo del mondo con l’obiettivo di confrontarsi sulle migliori esperienze sui sistemi alimentari sostenibili. 

L’evento si inserisce tra le iniziative organizzate da EarthDay.org. Si tratta dell’organizzazione di Washington che da 51 anni organizza la Giornata Mondiale della Terra.

Il prof Angelo Riccaboni, presidente della Fondazione PRIMA e del Santa Chiara Lab – Università di Siena, parteciperà alla sessione Mediterranea focalizzata sul tema del Mediterraneo e della Dieta Mediterranea e prevista il 22 aprile 2021 alle ore 15.30 (ora italiana). 

Al centro dell’iniziativa l’importanza di ripensare cibo e agricoltura in modo circolare e rigenerativo: per la salute delle persone e del nostro pianeta.

La diretta dell’evento sarà trasmessa integralmente sul canale Youtube di Future Food Institute e sul sito www.foodforearth.org 

Sulla pagina Facebook di Future Food Institute verranno trasmesse le due sessioni italiane:

Mediterraneo e Dieta Mediterranea: Patrimonio essenziale per il futuro dell’Umanità” ore 15.30 – 16.15

Intervengono: 

  • Stefano Patuanelli*, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali
  • Grammenos Mastrojeni, Vice Segretario Generale dell’Unione per il Mediterraneo 
  • Angelo Riccaboni , Presidente di Fondazione Prima
  • Stefano Pisani, Sindaco di Pollica (Comunità Emblematica Unesco della Dieta Mediterranea)
  • Diana Battaggia, Direttore di UNIDO ITPO
  • Benedetto Zacchiroli, Presidente ICCAR UNESCO,  
  • Elisabetta Moro, MedEatResearch, Università Suor Orsola Benincasa
  • Antonio Parenti, Capo Rappresentanza della Commissione Europea in Italia

Modera: Sara Roversi, Presidente future Food Institute

*in attesa di conferma

 “Agorà Italia: il ruolo cruciale del nostro paese nell’anno della Presidenza del G20, di COP26 e del Food Systems Summit” ore 17.15 – 18.00

Intervengono: 

  • Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri 
  • Maurizio Martina, Special advisor e vice direttore generale FAO
  • Prof. Riccardo Valentini, University of Tuscia DIBAF; Premio Nobel per la Pace nel 2007 e membro dell’ Intergovernmental Panel on Climate Change
  • Emanuela Del Re, Presidente del Comitato Permanente sull’attuazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

La voce dei Climate Shapers: Bernardo Melotti, Marina Lipari

Modera: Sara Roversi, Presidente future Food Institute

Condividi